fbpx
absolutegamer

L’Epic Games Store non è ancora redditizio e gli utenti sospettano che il launcher lento possa avere qualcosa a che fare con questo


Nell’ambito di un processo in corso, un dirigente ha rivelato che l’Epic Games Store non è ancora redditizio e, dopo anni di critiche al concorrente Steam, la comunità dei videogiocatori per PC ha alcune teorie sul perché di questa situazione.

Prendiamo ad esempio il video di Alexander Battaglia di Digital Foundry qui sotto. Qui Battaglia dimostra come sia possibile lanciare Steam ed entrare in una partita ad Alan Wake 2 nello spazio di circa 10 secondi. Lo stesso processo sull’Epic Games Store richiede circa un minuto. Naturalmente, l’ironia è che Alan Wake 2 non è nemmeno ufficialmente disponibile su Steam: Battaglia sta usando un workaround per far funzionare il gioco sulla piattaforma di Valve.

Per saperne di più





Leggi di più su www.gamesradar.com