fbpx
absolutegamer

Tutti i personaggi confermati in Tekken 8

Punti salienti

  • Jin Kazama è il protagonista di Tekken 8 e sarà ancora una volta al centro della storia del gioco, mostrando nuove abilità e il controllo della sua trasformazione in Devil.
  • È stato confermato il ritorno di personaggi classici come Devil Jin, Kazuya Mishima, Alisa Bosconovich e Zafina, che porteranno i loro stili di gioco unici e le loro mosse caratteristiche nel Torneo del Re del Pugno di Ferro.
  • Nuovi personaggi, tra cui Reina, Azucena, Victor Chevalier e il ritorno in vita di Jun Kazama, si uniranno al roster, offrendo nuovi stili di gioco e intriganti possibilità di storia che aggiungono entusiasmo all’uscita di Tekken 8.

Sei pronto per la prossima battaglia? Tekken sta gettando le basi per il suo ritorno, mostrando la sua grafica e le nuove mosse con splendidi trailer. Inoltre, con l’avvicinarsi di Tekken 8, siamo sempre in ansia per il ritorno dei nostri personaggi principali.

L’intero roster è ancora un mistero, ma ne conosciamo già alcuni, da quelli che ritornano sempre a scelte popolari che erano già previste. Quindi, chi saranno i concorrenti del Torneo Otto del Re del Pugno di Ferro?


Jin Kazama

Jin Kazama in Tekken 8

Jin è essenzialmente il protagonista della serie fin da Tekken 3. È stato messo da parte in Tekken 7 poiché l’obiettivo del gioco era quello di concludere la storia tra Kazuya e Heihachi. Ma ora la serie si concentrerà nuovamente su di lui. Il trailer mostra anche che ha imparato a controllare in qualche modo la sua trasformazione in Diavolo, utilizzando alcuni dei suoi poteri durante le normali combo. Tuttavia, la sua trasformazione è ancora un personaggio a sé stante.

Devil Jin

Devil Jin in Tekken 8A proposito di lui, è stato annunciato il Jin completamente trasformato, con una finisher in cui taglia l’avversario con una lama fatta di energia. Purtroppo non ci è dato sapere molto altro del suo gameplay, ma essendo un membro classico del roster, è improbabile che sia troppo diverso dalle precedenti versioni.Ci si aspettano attacchi forti, manovre di volo smielate e un raggio d’azione assurdo, grazie al suo attacco laser.

Kazuya Mishima

Kazuya Mishima in Tekken 8

Per far brillare il nostro protagonista, abbiamo bisogno di un potente antagonista che lo combatta. Così, l’ex protagonista diventato cattivo Kazuya Mishima torna a rappresentare l’unica minaccia all’interno della famiglia Mishima.

Mishima mantiene il concetto di trasformazione a volontà, simile a quello del gioco precedente, anche se non sappiamo se funzionerà allo stesso modo di Tekken 7 o se le meccaniche cambieranno. In ogni caso, è sempre un piacere riaverlo con noi.



Alisa Bosconovich

Alisa Bosconovich in Tekken 8

La figlia androide del Dr. Bosconovich è tornata, con i suoi turbo alari e le motoseghe sulle braccia. È stata introdotta in Tekken 6 e ha avuto un ruolo importante nella narrazione insieme a Lars, dove è stata programmata per proteggere e servire Jin.

Alisa ha un gameplay particolare grazie ai suoi movimenti poco ortodossi, grazie al fatto che è un robot che può permettersi di fare posizioni strane o di affidarsi alla sua cibernetica, come ad esempio usare la sua testa come una bomba.

Zafina

Zafina in Tekken 8

Abbiamo un’altra entrata da Tekken 6, Zafina, un personaggio enigmatico che ha aiutato Jin ad affrontare il mostro Azazel, la fonte del Gene del Diavolo. E sembra aver avuto la meglio, mostrando un potere estetico simile a quello di Azazel.

Evoca una mano che assomiglia a quella del Demone sul suo braccio, oltre a una versione più grande che controlla durante una mossa finale. È piuttosto terrificante ma allo stesso tempo impressionante.

Kuma e Panda

Kuma II and Panda in Tekken 8

Cos’è Tekken senza alcuni personaggi strani? Non sono molti i giochi in cui gli orsi sono personaggi giocabili e noi ne abbiamo due tra cui scegliere, anche se le loro mosse sono sempre state le stesse. Tuttavia, il trailer li mette come voci separate, ma solo il tempo ci dirà se combatteranno allo stesso modo o meno.

In ogni caso, Kuma The Second e Panda tornano sotto i riflettori, come meritano. Kuma indossa persino l’abito di Heihachi, in onore del suo maestro.

Lee ChaolanLee Chaolan in Tekken 8

Violet Lee Chaolan è tornata con un look piuttosto cibernetico. Un tempo parte integrante della storia, Lee è diventato un personaggio comico, simile ad altri come Paul Phoenix (di cui parleremo).

Tuttavia, Lee è tornato al suo ruolo di supporto in Tekken 6, nonostante abbia una personalità più eccentrica, che è molto divertente da vedere, in quanto mescola attacchi potenti con uno stile magnifico.

Azucena

Azucena, a new character introduced in Tekken 8

Tekken 8 introdurrà Azucena, una combattente peruviana che ama il caffè. Per quanto riguarda la storia, non sappiamo cosa aspettarci, anche se sembra essere una combattente molto sicura di sé, con molte mosse e la parte del caffè sembra essere l’espediente per il suo comportamento.

COLLEGATO: Tekken 8: personaggi dimenticati che meritano una rivincita

Per quanto riguarda il suo stile di combattimento, sembra che possa essere un incubo nelle mani giuste. I suoi attacchi sono caratterizzati da molte provocazioni che si trasformano in contromosse, con situazioni in cui sembra che l’avversario la colpisca, solo che Azucena schiva o contrasta la mossa. Sembra una scelta affascinante e non vediamo l’ora di poter giocare nei suoi panni.

Victor Chevalier

Victor Chevalier, a new character from Tekken 8

Victor è il nostro secondo combattente nuovo di zecca, piuttosto unico anche per gli standard di Tekken. È un vecchio ed elegante combattente francese con un dispositivo di teletrasporto, una pistola e una spada piuttosto cyberpunk. Inoltre, combatte con coltelli su ogni mano, anche durante le mosse di base.

La sua voce è interpretata da Vincent Cassel, che ha lavorato, tra gli altri, in Westworld, Black Swan e Ocean’s Twelve, anche se questo sembra essere il suo primo ingaggio in un videogioco. Infine, il personaggio conosce Raven, come mostra il suo trailer.

Reina

Reina from Tekken 8

Reina è la terza nuova combattente e l’ultimo membro del roster iniziale del gioco. Reina appare in un luogo curioso, simile al Dojo Mishima, e mostra anche l’elettricità tra i suoi attacchi, una caratteristica esclusiva dei membri della famiglia Mishima. Anche il fatto che non abbia un cognome è piuttosto singolare.

A parte le teorie, è in grado di eseguire sia potenti prese di posizione con pugni pesanti che molte mosse acrobatiche, il che le conferisce un repertorio di mosse piuttosto versatile. La sua brutalità e il mistero che la circonda la rendono un’aggiunta interessante al gioco.

Raven

Raven in Tekken 8

Raven, l’agente segreto e combattente Ninjutsu, torna in azione con tanta agilità e stile. Introdotto in Tekken 5, è cresciuto molto nel corso degli anni e il suo gameplay sembra più raffinato che mai.

Grazie alle sue divertenti contromosse, alla sua velocità e al potere di creare figure d’ombra durante i combattimenti, è difficile capire da dove arriverà il suo prossimo attacco se non sai di cosa è capace.

Feng Wei

Feng Wei in Tekken 8

Il monaco malvagio ritorna. Introdotto in Tekken 5, Feng Wei è alla ricerca del potere supremo, sia attraverso i segreti delle arti marziali sia trovando incredibili combattenti da sfidare, migliorando se stesso nel corso dei vecchi combattimenti.

Nel trailer mostra una grande potenza, usando molti colpi in grado di far indietreggiare o stordire temporaneamente l’avversario vittima, assicurandoti un bel po’ di grattacapi ogni volta che combatterai contro un giocatore abile che lo usa… o un’IA ad alta difficoltà, per gli appassionati del gioco in singolo.

Claudio Serafino

Claudio Serafino, a playable character from Tekken 8

L’esorcista è tornato. Claudio ha debuttato in Tekken 7, con un ruolo secondario nel piano di Heihachi di avere il più grande esorcista del mondo al suo fianco mentre combatteva contro Kazuya – un vero e proprio diavolo. Non è chiaro se Claudio continuerà a dare la caccia ai demoni, anche se è probabile, e dovremo aspettare per vederlo quando uscirà Tekken 8.

Ha movimenti molto rapidi e combo incredibili, oltre ad alcuni degli attacchi speciali più belli, con simboli unici che appaiono in tutti i suoi poteri e mosse magiche.

Nina Williams

Nina Williams in Tekken 8.

L’assassina più amata di Tekken, che ha avuto anche uno spin-off tutto per sé, tornerà ancora una volta per onorarci della sua presenza. Inoltre, sfoggia un nuovo look, cosa che, a parte Jin e Kazuya, è stata fatta dalla maggior parte dei personaggi questa volta.

Correlato: Tekken: i personaggi “morti” che sono ancora in circolazione

E, nel caso in cui gli attacchi fluidi non ti bastino, in alcuni movimenti brandisce anche delle pistole. È un po’ ingiusto portare le pistole in una scazzottata, ma nel gioco ci sono dei demoni veri e propri, quindi riteniamo che sia giusto così.

Paul Phoenix

Tekken 8 Paul Pheonix

A proposito di nuovi look, Paul non mantiene più la sua acconciatura caratteristica. I suoi attacchi sono aggressivi come sempre e la sua specialità è così forte da strappare la manica della giacca. C’era da aspettarselo dall’unico outsider in grado di competere con Kazuya.

Tuttavia, è più probabile che si tratti di un personaggio comico, dato che è quello che ha fatto per diverse edizioni. E questo significa anche che riavrà il suo partner nel crimine.

Marshall Law

Marshall Law in Tekken 8

Dove va Paul, Law lo segue. Non sono esattamente dei rivali, ma la serie li ha uniti in divertenti avventure per un bel po’ di tempo. Tuttavia, l’aspetto importante è il ritorno di un altro personaggio iconico.

È veloce come sempre, tira pugni, calci e usa il suo nunchaku per combattere. Sta ancora cercando di ottenere soldi per il suo ristorante? Solo il tempo ce lo dirà.

King

King 2 in Tekken 8

Anche King The Second è tornato, come è giusto che sia. Il maestro dell’afferrare l’avversario fino a farlo morire è uno dei personaggi più popolari dell’intera serie, per cui il suo ritorno è più che gradito e appropriato.

C’è anche una trama minore tra lui, Armor King e Craig Marduk e, sebbene questi personaggi non siano ancora stati confermati, è possibile che appaiano solo per continuare la storia tra i tre.

Lars Alexandersson

Lars Alexandersson in Tekken 8

Anche il membro segreto della famiglia Mishima sta per tornare. È stato il protagonista di Tekken 6 e da allora ha svolto un ruolo di supporto per Jin nella sua lotta contro Kazuya, rendendo il suo ritorno una scelta naturale.

Correlato: Le migliori mosse finali nei giochi di combattimento

Il suo trailer mette in evidenza i suoi movimenti veloci e i suoi colpi fulminei, rendendolo fedele alla sua stirpe Mishima e una vera minaccia da affrontare.

Jack-8

Jack-8 in Tekken 8

Non c’è gioco di Tekken che non abbia uno strano robot culturista che si esibisce con i suoi muscoli artificiali. Le unità Jack sono presenti fin dall’inizio e sono un punto fermo della serie. Esistono innumerevoli unità che fungono anche da servitori in alcune modalità di gioco.

Con un bellissimo restyling, colpi potenti, agilità sorprendente e un cannone laser, Jack è più che pronto per il torneo. E qualcuno deve assolutamente rivedere ciò che è e non è permesso nel torneo.

Jun Kazama

Jun Kazama in Tekken 8

La grande sorpresa del roster, Jun Kazama, sta tornando dalla morte per combattere ancora una volta. A parte i giochi Tekken Tag non canonici, la sua ultima apparizione risale a Tekken 2. Ma, in qualche modo, Jun Kazama è tornata.

Anche lei sarà sicuramente importante per la storia; in quanto madre di Jin, la sua presenza non può essere ignorata. Sembra anche speranzosa come sempre e vedere lei e Kazuya interagire di nuovo rende l’intero gioco già intrigante.

Leggi di più su www.thegamer.com